Quasi al via la XIX edizione italiana del Kangourou della Matematica. Il 15 marzo si terrà infatti la gara d’Istituto che vedrà coinvolti 31 studenti e che porterà i migliori di loro alla semifinale del 19 maggio (la finale si svolgerà a Cervia/Mirabilandia gli ultimi tre giorni di settembre).

La gara d’Istituto prevede quesiti individuali da risolvere in un tempo di 75 minuti ed è articolata in due categorie: Junior (dedicata al biennio) e Student (dedicata al triennio).

Kangourou della Matematica è una competizione attiva in Australia dal 1981 ed introdotta in Europa nel 1991, e ha una cadenza annuale in contemporanea in tutti i Paesi aderenti all’iniziativa. Kangourou nasce soprattutto per costruire una cultura matematica condivisa, ritenendo fondamentale non tanto l’aspetto puramente competitivo quanto la ricchezza del confronto; vuole inoltre privilegiare le capacità degli studenti di integrare conoscenze ed esperienze ovvero di saper mettere in gioco le proprie competenze, in accordo con quanto oggi richiesto dalle prove di ammissione delle più importanti università.

Ricordiamo infine gli ultimi appuntamenti possibile per potersi preparare ed allenare, ovvero il 21 febbraio alle ore 14.45 per il triennio e il 22 febbraio alle ore 14.45 per il biennio.